22.6.06

Dalla "politica delle chiacchiere" alla "politica del silenzio".

15 Comments:

Anonymous L'ing said...

Dovrebbero proprio stare in silenzio...ma non solo loro!Tutti quelli che parlano senza pensare!
Ilpa ti ho battuto sullo sprint del primo commento!
L'ing

10:42 AM  
Blogger ilpari said...

Bè, che dire, implacabile ingegnere...

Credo che tu abbia brillantemente sintetizzato l'ilparipensiero in poche ma argute parole.

Che in mezzo a tutto questo bailamme di parole al vento, dichiarazioni avventate, oltranzismo sinistroide e cagate assortite l'unico con un po' di buon senso sia rimasto proprio il Mortazza?

Se così è, siam messi bene!

La politica del silenzio: forse sarebbe più giusto chiamarla la politica dell'omertà.

Di Pietro dichiara: il TAV si farà.

La De Palacio se ne va felice e soddisfatta, non sapendo che il cantiere di Venaus è stato smantellato senza se e senza ma.

Dal canto loro, i media se ne sono rimasti ben zitti.

Credo che Prodi stia sudando sette camicie solo per mettere il bavaglio alla bocca degli estremisti.

"Per ora, state zitti. Poi si vedrà."

Il fatto è che siamo messi esattamente come la gente della fu URSS, che non ascoltava con fiducia le parole della Pravda: se vuoi un'informazione corretta, DEVI ANDARTELA A CERCARE!

E noi, che non siamo cretini, ce le andiamo a cercare e ci regoliamo di conseguenza.

ilpa

11:23 AM  
Blogger ilpari said...

Facciamo come "Cultura Moderna":

1) E' un uomo o almeno lo sembra.
2) E' una testa di c***o che campa da dio alle spalle degli ignoranti che l'hanno votato.
3) Avrà lavorato sì e no dieci minuti in vita sua, ma si erge a paladino dei lavoratori.
4) La sua politica è basata sulla più assoluta immobilità culturale e strutturale.
5) E', ovviamente, un comunista (dichiarato)
6) I suoi adepti sono terroristi, facinorosi, assassini e anti-italiani.
7) Le sue proposte sono di norma INSULSE

...

Avete indovinato o vi devo dire proprio tutto?

ilpa

12:38 PM  
Anonymous Max said...

Ecco il blog!!!

http://liberoblog.libero.it/blogdilibero/bl3979.phtml

1:54 PM  
Blogger ilpari said...

Cosa è lecito aspettarsi da un comunista, del resto?

Quello che mi scoccia è che questi stronzi ce li dobbiamo tenere pure noi!

ilpa

2:48 PM  
Blogger ilpari said...

Ho deciso: domani vignettone sul Bertinotti.

Invito il geniale Hunter a simpatizzare ed a massacrare a colpi d'ironia il bastardone rosso.

Stima!

ilpa

3:03 PM  
Anonymous Anonimo said...

in diverse "circostanze" ci sono quelli che dicono e quelli che fanno , ovverossia :capi e manovalanza,ne trae beneficio una parte, a discapito dell'altra;
lascio all'estro altrui individuare
fatti e personaggi :
usque tandem !

3:36 PM  
Anonymous Anonimo said...

"Quello che mi scoccia è che questi stronzi ce li dobbiamo tenere pure noi!"! Per chi è l'infelice messaggio?

7:17 PM  
Anonymous Anonimo said...

"ignoranti che l'hanno votato"?QUESTO NON DOVEVI DIRLO

7:19 PM  
Anonymous Anonimo said...

se non son stati individuati capi e manovalanza siamo ridotti proprio male .

Ora ho capito perchè siamo al punto in cui siamo.

certo c'è anche da considerare che il lupo sa mascherarsi bene .

9:43 PM  
Anonymous hunter said...

capo ilpa... come disse Garibladi al Re d'Italia a Teano...

OBBEDISCO

saluti!

11:19 PM  
Blogger ilpari said...

Buongiornissimo a tout le monde.

All'anonimo secondo il quale "non dovevo dirlo". Questa è la mia semplice, pura e sacrosanta opinione. Come si può definire, secondo te, chi sostiene un personaggio come Bertinotti, finto paladino degli operai che, alla facciazza del suo elettorato, si costruisce una villa con piscina e trasporta in parlamento un codazzo di facinorosi e violenti osteggiatori dello Stato?
Ti sei sentito offeso? Nessuno ti ha invitato.
Addio.

All'anonimo del "capo e manovalanza". La leadership carismatica di una persona è cosa necessaria. Se questa porta vantaggi a se stessa a discapito del proprio capitale (perché, ricordiamocelo, le persone sono il capitale più prezioso di qualsiasi sistema economico e sociale), di solito non porta vantaggi sul lungo periodo. Nemmeno a se stesso.
Il riferimento che tu fai potrebbe essere applicato a moltissime persone, imprenditori, uomini politici di oggi e di ieri, perciò il "lupo che sa mascherarsi bene" potrebbe essere veramente chiunque.

Hunter, il tuo atteggiamento "garibaldino" promette bene. Sento che stavolta ci stupirai davvero.

Olè!

ilpa

9:43 AM  
Anonymous Max said...

Ma è così difficile piazzare un nick? Basta anche un numero. Boh

10:02 AM  
Anonymous usque tandem said...

ma non se ne è accorto nessuno ,prima delle elezioni politiche,come e quanto la manovalanza si sia scatenata,...
dal piemonte alla sicilia ?!

10:19 PM  
Blogger elena said...

il Signore ci concedesse la grazie di un po' di silenzio da parte di quest'esercito (perchè ormai i numeri son proprio da esercito) di pagliacci...

ho come il sospetto, però, che un miracolo del genere non avverrà mai...

almeno per i prossimi 3 anni e poco più sti scimmioni (possano perdonarmi quelle intelligenti bestie)ce li dobbiamo sorbire in ogni caso, che sennò come la prendono la pensione?

alla faccia dei compagni comunisti...

1:55 PM  

Posta un commento

<< Home