28.6.06

Rigore! Rigore!

15 Comments:

Blogger ilpari said...

Uff!

Quanto ce la sta menando quest'uomo!

Con tutta la stima che posso concedergli (Tommaso Padoa Schioppa resta pur sempre l'unico uomo decente del Carrozzone Prodi), il Ministro del Tesoro, dell'Economia e delle Finanze (ma come cacchio vogliamo chiamarlo?) non lascia passare mezz'ora senza invocare "rigore".

Si vede che l'arbitro della partita Italia-Australia l'ha sentito...

Egregio signor Ministro,
abbiamo capito che in Italia serve rigore, ma adesso basta piangersi addosso.
Vuole giustificare la stangata che sta per calare sulle tasche degli italiani?

Ci vessi pure e la smetta con queste fanfaronate da regime!

Tanto sappiamo bene che avendovi eletti, saremmo andati incontro a questo destino.

L'unica domanda che mi sento di porgerle è:

come mai per i cittadini italiani serve tanto rigore mentre per i parlamentari è appena iniziata la festa (stipendi da nababbo, ville con piscina, ritiri in tenute settecentesche, barche a vela, provilegi a raffica, ecc. ecc.)?

Non sarà mica anche lei l'ennesimo pirla che predica bene e razzola male?

Ci pensi.

Addio.

ilpa

11:18 AM  
Anonymous Max said...

Ieri sul giornale ho letto un articolo sullo stesso argomento che mi ha fatto scompisciare dalle risate, ma non riesco a trovarlo.

Comunque voglio vedere se dopo la stangata i sindacati si muoveranno, se la gente giustificherà oppure si incazzerà, se le manifestazioni avverranno.

Tanto sarà sempre colpa del Berlusca

11:34 AM  
Blogger ilpari said...

Buongiorno, Max.

La colpa è sempre, comunque e perennemente del Berlusca.

Berlusca ha fatto tutti questi disastri?

Mah...

Io non ne ho visti poi così tanti: anzi, mi pare che la P.A. negli ultimi due o tre anni sia sensibilmente migliorata (magari non è merito del Berlusca, ma sicuramente non lo è della sinistra).

Sta di fatto che sono passati due mesi dall'inizio dl nuovo Governo e ancora non hanno combinato una fava (a parte sproloqui di Bianchi e Ferrero, l'invocazione del "rigore" padoaschioppista ed i deliri antisalutisti del Ministro Turco).

Vedremo sull'Afghanistan come si esprimeranno.

Come al solito, sarà un "forse" mediato per accontentare tutti, dall'UDC fino alle frange estreme della sinistra.

Ma le soluzioni mediate di solito finiscono con lo scontentare tutti.

Meditare, sinistrati. Meditare...

ilpa

PS: Max, l'editoriale di cui parli era veramente da scassarsi dal ridere. E' stato proprio quello il motore ispiratore della vignetta odierna.

Stima assoluta.

11:44 AM  
Blogger elena said...

se è vero... anche qui, in quest'oasi politicca quale è il veneto... bhè, se capita qualcosa è certamente colpa di Berlusconi, della sua bandana, dei suoi capelli e dei suoi lifting (ma saran cazzi suoi???).

non riesco a capire come farà prodi (poveraccio...) a metter d'accordo d'alema, che vuole rifinanziare la missione in afghanistan, e i comunisti che non vogliono più nemmeno un soldato in giro per il mondo...

buona giornata!

1:43 PM  
Anonymous Max said...

Eccolo l'articolo:

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=99157

Fatevi due risate.

2:00 PM  
Blogger ilpari said...

Grande, Max.

Qui c'è veramente da ammazzarsi dal ridere.

Anzi: considerato che si tratta di onesta verità, c'è da ammazzarsi e basta.

Olè!

ilpa

2:37 PM  
Blogger ilpari said...

Ci avrei giurato!

ilpa

3:21 PM  
Anonymous hunter said...

ho letto l'articolo e mi sono smascellato dalle risate, amare, ma risate...

andate a vedere il mio armadio degli scheletri... anche li si ride...

almeno si spera...

saluti!

9:00 PM  
Anonymous Comunista said...

Hunter:"ho letto l'articolo e mi sono smascellato dalle risate, amare, ma risate...

andate a vedere il mio armadio degli scheletri... anche li si ride...

almeno si spera...

saluti! " E dai questo co la pubblicità al suo blog: GENTE PER NON LASCIARLO A 14 VISITE, VI PREGO ANDATECI!FATELO CONTENTO!

11:59 PM  
Blogger ilpari said...

Veramente, Hunter non parlava del suo blog.

Signor "comunista", se prima di andare a nanna ti togliessi il paraocchi, noteresti sulla tua destra (eh, sì: anche tu hai una destra!) un piccolo banner ("L'armadio degli scheletri" by Hunter).

E' una sezione di questo blog dedicata ad Hunter, che ha deciso di contribuire attivamente con alcune vignette (che, personalmente, ritengo spassosissime).

Ora che ti ho spiegato di che si tratta (spero a prova di scemo), puoi serenamente tornare a gridare "Devastatore è lo Stato" sotto il Palazzo di Giustizia insieme ai tuoi amici teppisti.

Buona giornata.

ilpa

9:54 AM  
Anonymous comunista said...

Lo hai detto tu stesso, è una sezione curata da lui priva di alcun "successo". Sai soltanto divagare, non riesci a compiere un discorso lineare: "Devastatore è lo Stato", purtroppo per te non l'ho mai gridato. Tu, piuttosto, cerca di moderarti e non giudicare le persone per la loro "fede" politica.

10:27 AM  
Blogger ilpari said...

Beh, allora non farlo nemmeno tu.

Addio.

ilpa

10:42 AM  
Anonymous comunista said...

Non mi sembra di averlo fatto nei miei post. Puoi essere di qualsiasi partito politico ma non ti considererò mai negativamente se sei "nobile d'animo".

10:51 AM  
Blogger ilpari said...

Amen, fratello.

:-)

ilpa

10:55 AM  
Anonymous hunter said...

caro (si fa per dire...) signor (anche qui sono ironico nel caso non fosse chiaro...) comunista: ma chi ti ha chiesto nulla?

i tuoi commenti (soprattutto se non costruttivi, quali hai finora proposto...) non sono graditi, almeno da parte mia.

addio!

9:19 PM  

Posta un commento

<< Home