12.7.06

Neo, rispondi alla craniata!

19 Comments:

Blogger ilpari said...

Marco Materazzi.

Ovvero, l'antieroe per eccellenza.

Il suo nome è da sempre sinonimo di botte, scorrettezze, violenza e fischi dagli spalti di qualunque stadio abbia visitato.

E lui che fa?

Si avvicina alla curva dei tifosi avversari che gli danno contro e li guarda con aria di sfida.

E, ovviamente, in occasione della clamorosa capata rifilatagli da Zizou, il cattivo rimane lui!

Il "macellaio" Materazzi.

Gli ha dato del "terrorista"?

Stando alle informazioni di "The Guardian" sembrava di sì: salvo, poi, ritrattare 12 ore dopo dicendo che non era vero niente.

Ma intanto, lo sputtanamento è fatto.

Materazzi è vittima di quello che si chiama "razzismo al contrario", ossia la forma più stronza e subdola di razzismo.

Sei un maschio?

Sei di religione non musulmana?

Sei bianco?

Non sei comunista?

Quindi, sei sicuramente un fascista.

Sei un essere riprovevole capace di sputare cattiverie sull'etnia, la religione, il colore politico o il colore della pelle.

Sappiamo tutti qual è la fede politica di Zidane (appartiene a un gruppo vicino alle posizioni marxiste), la sua religione, la sua provenienza geografica.

E' questa una buona ragione per dar subito del razzista a Materazzi, in un campo, oltretutto, in cui ha sfilato lo striscione "Say no to racism"?

Mi spiace, Marco, guerriero ed eroe-antieroe di questo magnifico Mondiale, ma, visto che non appartieni a nessuna minoranza plausibile, pur avendo preso la craniata di Zizou, il cattivo sei tu.

Ed io sono con te!

Viva l'Italia. Viva gli italiani.

ilpa

PS: Zinedine, adesso che te ne vai, ci vai da solo o ti ci devo mandare?
E te lo dico da juventino!

5:25 PM  
Anonymous hunter said...

omaggio a Zidane...

Coup de Boule...

il colpo di testa (di ca..o 8-----D )

http://multimedia.repubblica.it/home/332777

saluti!

p.s. scusatemi per la fonte (solitamente inattendibile...)

ma per le cazzate ci sono sempre...

saluti! (2)

5:58 PM  
Anonymous hunter said...

che Materax risponda alla craniata...

io ho risposto all'appello sfornando un'altra immaginetta calda calda...

http://img149.imageshack.us/img149/695/zicanehunter3gm.jpg

e ancora forza Azzurri...

(Dio quanto sono fiero di essere Italiano)

saluti!

6:22 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ero impegnato a tenere alto il traffico del blog quando ho visto delle magnifiche vignette e sono accorso a complimentarmi con i creatori.Sono curioso di sapere cosa dirà in conferenza Zouzou.E ma lui mi ha detto che mia madre è una prostituta, mi ha mostrato la lingua tutta la partita, mi ha rubato i boeri dalla borsina...ecc ecc. .....un bel pallone di legno,altrochè..
colonel kurtz

8:18 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ah,ilpa questa tessera del PCI quando me la mandi?
colonel kurtz

8:34 PM  
Blogger ilpari said...

Aspè, buon colonnello...

Il mitico photoshop è già al lavoro...

:-)

ilpa

11:10 PM  
Anonymous Anonimo said...

ma in Francia lo sanno che da noi si insulta la sorella
anche ai figli unici? Mah!
colonel kurtz

8:35 AM  
Blogger ilpari said...

Ti dico una sola parola, colonnello.

FRANCESI!

ilpa

9:32 AM  
Anonymous Dicke said...

caro ilpa tu chiedevi cosa vuol dire essere fascista?
leggiti le minacce cretine de il colonello nell'altro post.

passerò di tanto in tanto, ma io con certa gentaglia non ci voglio aver nulla a che fare.
un salutone.

10:31 AM  
Blogger ilpari said...

Dicke, ti riferisci al commento in cui il colonnello dice "potrei dare l'indirizzo di un certo blog ad un importante esponente di AN..."?

Se così è, credo che il colonnello stesse semplicemente facendo un esempio a sostegno della sua tesi.

A meno che tu non ti riferisca a qualcos'altro che non ho colto.

Anche perché, se legnare qualcuno dalle pagine di un blog costituisce un reato, cara mia, mi sa che sono anche io nella merda fino al collo!

Hehehehehe!

Cordialmente.

ilpa

11:18 AM  
Anonymous Max said...

Si riferisce a quello, comunque nella discussione, seppur aspra, si capisce bene quanto sia labile il confine tra una condanna ed essere incensurati. Adesso vi sono delle cause solo perchè tizio manda a quel paese caio.
Dicke, comunque sono molto più veri confronti di questo tipo che i falsi buonismi.

11:56 AM  
Anonymous Dicke said...

non è la querela difatti che mi preoccupa.non ha capito proprio cosa ho scritto e il problema non è mio se insegue questa strada perchè gli tocco un "suo dirigente."
è il modo,che con il confronto non c'entra nulla.
che razza di argomentazione è "vuoi vedere che è diffamazione?lo dico ad un mio amico.ti serva da lezione"
stiamo parlando di una persona che dichiara di avere più di 40anni.
per questo non è passabile.perchè non ne ha 12
comunque la faccenda è chiusa qui.ci ho scritto e mi sono divertita.
saluti a tutti.

12:25 PM  
Anonymous Max said...

Il colonnello si riferiva al fatto che tu metti sullo stesso piano qualsiasi tipo di condanna in riferimento a D'Elia e Maroni, affermando che entrambi devono stare fuori al parlamento. Io ed il colonnello diciamo che taluni reati non sono così gravi da propendere all'esclusione della vita politica. Quindi ha preso un tuo scritto come esempio di facilità ad essere querelati ed andare contro la legge. Tutto qui.
Anche perchè finchè rimaniamo i signori pincopalla non ci si caga nessuno. Se avessimo un nome vedresti in quanti ci starebbero col fiato sul collo.

1:57 PM  
Anonymous Anonimo said...

ottimo max

colonel kurtz

2:06 PM  
Anonymous dicke said...

prendo atto che di quello che scrivo si legge due righe si ed una no.
ho speso ben due post per spiegare chi paragonavo a chi.
se non si conosce de angelis basta chiedere.
se non si capisce il concetto che le istituzioni vanno rispettate, basta dirlo.
forse si è pensato che io temessi denuncia da parte del colonel.
in realtà lo sbefeggiavo e piuttosto allegramente.
ma una persona che da grande ragiona così, io ci sto lontana,tutto qui.
se tu credi che un mio post(che lui prende ad esempio e impropriamente) possa essere paragonato a maroni (o ad un noglobal)che si oppone alla polizia,bè il concetto di libertà di pensiero langue.ma è cosa che ho cercato di spiegare in 75 post.ora basta:-)

2:30 PM  
Anonymous Max said...

Ma scusa, se te dici che in parlamento devono entrare solo persone integerrime e senza macchia, allora fai una netta divisione e poni sullo stesso piano chi ammazza e chi insulta. Poi tiri sempre fuori 'sto De Angelis, che non conosco e nemmeno mi interessa sapere chi sia, ma se tu dici che è un'estremista al pari di D'Elia allora fuori pure lui, che problema c'è? Non mi passa mica lo stipendio, io faccio un distinguo sulle persone e non sul colore politico.

3:04 PM  
Anonymous dicke said...

max ma infatti io non ho mica obiettato a te.
come la pensavi tu mi era chiaro da subito.idem come la pensa ilpa.E combinazione la pensiamo quasi uguale.
la discussione interminabile sul nulla, tra cirami e magistratura è venuta da chi non ha capito evidentemente quello che intendevo e ha continuato su concetti inesistenti.io mi sono limitata a rispondere alla domanda:"dimmi chi sono quelli eversivi o terroristi nella cdl " e io ho fatto i nomi.De angelis è un terrorista "nero" che siede in senato per AN e considerato un intellettuale.
http://www.almanaccodeimisteri.info/destra2005.htm
gli insulti di cui parli sono "resistenza a pubblico ufficiale" che per me resta un reato grave.e che i parlamentari che ne sono stati accusati lo abbiano depenalizzato lo trovo altrettanto grave.e questo è un discorso.perchè per me le istituzioni sono sacre.
ma con d'elia non è mai c'entrato nulla.
Casomai il concetto era quello espresso da te al quale mi è stato risposto:come fai a paragonare maroni a d'elia?
cosa mai fatta.
Semmai o chiesto:come si fa a trovare inadeguato uno come d'elia(che io trovo inadeguato) e non uno come dell'Utri.
o ta
cmq è facile rileggere i post se non è chiaro un concetto;-)io non voglio abusare oltre dell'ospitalità de ilpa sull'argomento.

3:39 PM  
Anonymous Max said...

"resistenza a pubblico ufficiale" dipende dal contesto. Delle volte è stata beccata gente che si è trovata in mezzo a scontri allo stadio e loro malgrado si sono beccati l'accusa e le conseguenze.

Tra Cirami e magistratura non metto bocca perchè non conosco la legge.

Ho letto l'articolo, comunque credo che per far finire queste storie degli anni di piombo chi ha sbagliato paghi (o a già pagato) e fuori dalla vita politica, così finiscono pure tutte queste storie e mistificazioni da parte dei soliti amanti dei tempi passati.

4:36 PM  
Anonymous Anonimo said...

Your are Excellent. And so is your site! Keep up the good work. Bookmarked.
»

2:54 PM  

Posta un commento

<< Home