18.7.06

Presidente, cosa legge per tenersi informato?

13 Comments:

Blogger ilpari said...

Ci credereste?

Il Professore ha domandato al delegato iraniano di fungere da mediatore nel drammatico conflitto fra Israele e Libano che in queste ore sta mietendo vittime su vittime.

Momento: ma Prodi avrà letto qualche quotidiano negli ultimi sei mesi?

Avrà capito che l'Ahmadinejad (giuro che non ho fatto copia/incolla) che propugna una battaglia per far "scomparire Israele dalla faccia della terra" definendolo un "tumore da estirpare" e l'Ahmadinejad Presidente dell'Iran sono la stessa persona?

Cosa crede? Che in questa maniera l'Italia si guadagni la fama di "facilitatore"?

Non gli è passata nemmeno per l'anticamera del cervello che in questa maniera il nostro Paese potrebbe rimanere sospeso fra due fuochi (da un lato, l'Iran che ci prenderà giustamente per il culo e, dall'altro, Israele che ci considererà dei "traditori")?

Per carità: ogni intervento volto a riportare la pace fra due popoli così estremisti è prezioso.

Ma, per favore, se serve davvero una mediazione, la si faccia con un minimo di criterio!

ilpa

10:38 AM  
Anonymous Anonimo said...

insuperabile ilpa
per colpa tua mi son pisciato addosso.Vado a fare incetta di

pannolini e torno subito nel tuo blog.
Non so perchè ma mi sento coresponsabile di questa vignetta
:-)))
con affetto
colonel kurtz

11:19 AM  
Anonymous Max said...

Prodi, l'amico di tutti!!!!
Abbiamo buoni rapporti con l'Iran, con Israele, con Bush (in verità adesso un po' meno!!!!), con i terroristi (azioni in ascesa), con i pacifisti, Cuba, Comunità europea, l'allenatore Capello, il cane di Kofi Annan, il pesce rosso di Putin ....
Peccato che poi non ci si incula nessuno.

11:56 AM  
Blogger ilpari said...

Amici di tutti = amici di nessuno.

Del resto, in una maggioranza fatta di minoranze deve necessariamente esserci spazio per tutti.

Gli amici dei terroristi a braccetto coi sostenitori di Israele, il comunista a cena col cattolico, l'assassino di poliziotti con il magistrato...

Ragazzi, ce n'è veramente per tutti i gusti.

Altro che pizze e gelati!

Adesso, anche l'inFausto ha deciso di abbracciare teneramente il Napolitano e dire addio al comunismo senza se e senza ma.

Vedremo se, almeno, avrà la coerenza di cambiare quel ridicolo nome che il suo partito porta avanti con orgoglio e che i suoi elettori hanno votato.

Andreotti aveva ragione al 50%: il potere logora anche chi ce l'ha!

ilpa

12:05 PM  
Blogger ilpari said...

Corollario: grazie colonnello. :-)

ilpa

12:05 PM  
Blogger ilpari said...

Questa è la notizia che aspettavo!

2:48 PM  
Anonymous Max said...

Ma che è sta roba?

3:08 PM  
Blogger ilpari said...

E' uscito il nuovo singolo di Zucchero.

So bene che è un off-topic, ma sai com'è...

ilpa

3:25 PM  
Anonymous L'ing said...

Voglio essere anche io sempre informato: qualcuno mi dice che numero di Topolino sta leggendo il Mortazza?
L'ing

4:32 PM  
Anonymous Max said...

Quello baby, solo con le figure senza testo!!!

4:50 PM  
Anonymous L'ing said...

Grazie, ho provveduto ad informrmi bene anche io...ora conosco più onomatopeiche di lui certamente!
Sigh, bof, crash, gulp, stocazz, fancù e via discorrendo!
Ciau!
L'ing

5:46 PM  
Anonymous Anonimo said...

Here are some links that I believe will be interested

7:46 PM  
Anonymous Anonimo said...

I love your website. It has a lot of great pictures and is very informative.
»

10:16 AM  

Posta un commento

<< Home