23.10.06

Carlo Giuliani santo subito!



Ok.

Abbiamo capito che la Resistenza non si tocca (nonostante che sia universalmente noto che i partigiani fossero più crudeli e sanguinari dei nazifascisti).

Abbiamo capito che l'Islam non si tocca (pena una Fatwa, come quella che l'imam di Segrate sembra aver emesso nei confronti della sempre grande on. Daniela Santanché. L'imam di Segrate, poi... A me ricorda Diego Abatantuono in Grand Hotel Excelsior).

Ed ora abbiamo anche capito che gli 'eroi' della sinistra non si toccano.

Carlo Giuliani è stato oggi insignito di una grande onorificenza: l'intestazione della sala di presidenza del gruppo di Rifondazione Camionista al Senato. Proprio nel giorno in cui, tra l'altro, diviene senatrice quella degenerata di sua madre Heidi.

Mi domando: sono questi i modelli che la sinistra indica ai propri giovani?

Sovversivi, facinorosi ed assassini sono i nuovi 'eroi di Stato'?

Un ragazzo completamente inquinato e rovinato dall'odio comunista attacca le Forze dell'Ordine che viene oggi magnificato e beatificato da tutti quei burattini ancora malati di ideologismo comunista.

Cari comunistelli del mio bigolo, se questi sono i vostri 'santi', ho solo due parole da dirvi.

CHE PENA!

ilpa

11 Comments:

Anonymous inqualificabile said...

mi lasci senza parole

Senza parole come padre

Senza parole come figlio

Senza parole come cittadino

4:37 PM  
Anonymous Anonimo said...

*LA CICALA E LA FORMICA*


_*VERSIONE CLASSICA*_


La formica lavora tutta la calda estate; si costruisce la casa e
accantona le provviste per l'inverno.
La cicala pensa che, con quel bel tempo, la formica sia stupida; ride,
danza, canta e gioca tutta l'estate.



Poi giunge l'inverno e la formica riposa al caldo ristorandosi con le
provviste accumulate mentre la cicala trema dal freddo, rimane senza
cibo e muore.*



*_*
VERSIONE AGGIORNATA AL 2006 Governo Prodi


La formica lavora tutta la calda estate; si costruisce la casa e
accantona le provviste per l'inverno.
La cicala pensa che, con quel bel tempo, la formica sia stupida; ride,
danza, canta e gioca tutta l'estate.



Poi giunge l'inverno e la formica riposa al caldo ristorandosi con le
provviste accumulate.



La cicala tremante dal freddo organizza una conferenza stampa e pone la
questione del perché la formica ha il diritto d'essere al caldo e ben
nutrita mentre altri meno fortunati muoiono di freddo e fame.



La televisione organizza delle trasmissioni in diretta che mostrano la
cicala tremante dal freddo nonché degli spezzoni della formica al caldo
nella sua confortevole casa con l'abbondante tavola piena di ogni ben di
Dio.*
*
I telespettatori sono colpiti dal fatto che, in un paese così ricco, si
lasci soffrire la povera cicala mentre altri vivono nell'abbondanza.
I sindacati manifestano davanti alla casa della formica in solidarietà
della cicala mentre i giornalisti organizzano delle interviste
domandando perché la formica è divenuta così ricca sulle spalle della
cicala ed interpellano il governo perché aumenti le tasse della formica
affinché essa paghi la sua giusta parte.



In linea con i sondaggi il governo redige una legge per l'eguaglianza
economica ed una ( retroattiva all'estate precedente ) anti
discriminatoria.



Le tasse sono aumentate e la formica riceve una multa per non aver
occupato la cicala come apprendista, la casa della formica è sequestrata
dal fisco perché non ha i soldi per pagare le tasse e le multe: la
formica lascia il paese e si trasferisce in Liechtenstein.*
*
La televisione prepara un reportage sulla cicala che, ora ben in carne,
sta terminando le provviste lasciate dalla formica nonostante la
primavera sia ancora lontana.
L'ex casa della formica, divenuto alloggio sociale per la cicala,
comincia a deteriorasi nel disinteresse della cicala e del governo.



Sono avviate delle rimostranze nei confronti del governo per la mancanza
di assistenza sociale, viene creata una commissione apposita con un
costo di 10 milioni.



Intanto la cicala muore di overdose mentre la stampa evidenzia ancora di
più quanto sia urgente occuparsi delle ineguaglianze sociali; la casa è
ora occupata da ragni immigrati.



Il governo si felicita delle diversità multiculturali del paese così
aperto e socialmente evoluto.*
*
I ragni organizzano un traffico d'eroina, una gang di ladri, un traffico
di mantidi prostitute e terrorizzano la comunità.



Il partito della sinistra propone l'integrazione perché la repressione
genera violenza e* *violenza chiama violenza.

3:01 PM  
Blogger ilpari said...

Oh, anonimo che hai postato un tale capolavoro di sintesi fra poesia, allegoria e verità.

SEI UN GENIO!

ilpa

4:00 PM  
Anonymous Max said...

Purtroppo manca la fine della storia!!!!

4:25 PM  
Anonymous Anonimo said...

la fine la vedremo coi nostri occhi molto presto

2:19 PM  
Blogger Homer said...

Toglilo, altrimenti la notto dopo che ho visitato il tuo blog non dormo...

6:48 PM  
Anonymous inqualificabile said...

Io non dormo gia. Il mio consulente mi ha candidamente detto che questa maggiornaza vuole la morte dei piccoli imprenditori: o facciamo cooperative o chiudiamo; insomma.....o come la madre russia o niente.
ma sanno che il triveneto vive di milioni di piccole realtà? che queste piccole realtà hanno reso "miracoloso" il nord est e trainato buona parte del nostro pil?
ma siamo governati da imbecilli?

1:32 PM  
Blogger Homer said...

Non ti agitare, caro inqualificabile. Io, a questo governo, ho dato vita al massimo fino a novembre. Se tutto andrà secondo i miei piani, non ci dovrebbe essere abbastanza tempo per incavolarsi.
Vivi sereno, come faccio io...

Manca poco.

Stima!

Homer

1:51 PM  
Anonymous inqualificabile said...

non lusingarmi caro Homer. Io invece penso che i mangiabambini al governo sanno benissimo che se crolla il palco se ne vanno a casa e quindi faranno i salti mortali per tenere questa coalizione sovversiva in tutti i modi....

...dimmi che mi sto sbagliando.....

3:38 PM  
Anonymous L'ing said...

Non ti stai sbagliando...le mie previsioni astrologiche dicono che il governo cadra' la prima luna piena dopo i 2 anni e 6 mesi...giusto in tempo x prendere la pensione...

9:36 PM  
Blogger Homer said...

Spero ti stia sbagliando!
E' anche paura mia che facciano i salti mortali per tenere il gruppo unito...
E se qualche membro della loro coalizione non è d'accordo su qualcosa, il governo gli promette chissà cosa per farlo contento...

Ti ho gia detto che per loro l'importante è che appunto mangino comodi...

Stima...

Homer

10:04 PM  

Posta un commento

<< Home